Città
Provincia
Regione

Se desideri avere un preventivo per l'installazione di un impianto a gas sul tuo autoveicolo, clicca qui

Servizi per l’automobilista

COS’È IL CARBURANTE METANO?

Il metano è l’idrocarburo che compone quasi per intero la miscela gassosa denominata gas naturale.

FAQ

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE PECULIARI DELL’ALIMENTAZIONE DEI VEICOLI A METANO?
ASPETTI STATISTICI
QUANTI VEICOLI ALIMENTATI A METANO CIRCOLANO IN ITALIA?
ASPETTI TECNICI
COME VIENE RIFORNITO IL VEICOLO ALIMENTATO A METANO E QUANTO TEMPO SI IMPIEGA?
A QUANTA BENZINA EQUIVALE UN CHILOGRAMMO DI METANO ?
A QUANTA BENZINA EQUIVALE UN METRO CUBO DI METANO?
PERCHÉ PUÒ ACCADERE CHE L'AUTONOMIA DI UN AUTOMEZZO POSSA VARIARE DA UN PIENO ALL'ALTRO?
PERCHÉ PUÒ VARIARE L'IMPORTO PAGATO IN DUE DIVERSI DISTRIBUTORI A PARITÀ DI PIENO?
QUALE AUTONOMIA HA LA VETTURA TRASFORMATA CON IMPIANTO A METANO?
E’ VERO CHE L’IMPIANTO METANO DANNEGGIA IL MOTORE?
SI PUO’ TRASFORMARE A METANO IL VEICOLO….. TURBO…. CATALITICO… 3 o 8 CILINDRI?
E’ CONSENTITO INSTALLARE L’IMPIANTO A METANO SU UNA STATION WAGON O SU UN MONOVOLUME?
QUAL’E’ LA PERDITA DI POTENZA DI UN MOTORE TRASFORMATO A METANO?
NONOSTANTE I POSITIVI ASPETTI ECONOMICI ED ECOLOGICI DEL METANO, DIMINUISCE LO SPAZIO NEL BAGAGLIAIO?
GLI IMPIANTI A METANO NECESSITANO DI UNA PARTICOLARE MANUTENZIONE?
ASPETTI ECONOMICI
QUAL'È INDICATIVAMENTE IL PREZZO DEL METANO?
COME VARIA IL PREZZO DEL METANO PER AUTOTRAZIONE?
QUANTO COSTA MEDIAMENTE LA TRASFORMAZIONE DA UN'ALIMENTAZIONE A BENZINA AD UN'ALIMENTAZIONE BENZINA-METANO (BI FUEL)?
ESISTONO DEGLI INCENTIVI ECONOMICI PER LA TRASFORMAZIONE A GAS DI UN VEICOLO BENZINA O PER L'ACQUISTO DI UN VEICOLO BI-FUEL ?
E’ POSSIBILE CIRCOLARE CON VEICOLI ALIMENTATI A METANO NEI PERIODI DI RESTRINZIONE DEL TRAFFICO?
LA SICUREZZA
E’ CONSENTITO PARCHEGGIARE IL VEICOLO, ALIMENTATO ANCHE A METANO, NEI BOX INTERRATI O NE GARAGE PUBBLICI? ESISTONO ALTRE RESTRIZIONI?
A QUALI OBBLIGHI DI LEGGE SONO SOTTOPOSTE LE BOMBOLE DI METANO DELL’AUTOVEICOLO ?
E’ VERO CHE IL GAS E' PERICOLOSO?
LA RETE DI DISTRIBUZIONE
CI SONO DIFFICOLTA’ NEL TROVARE PUNTI DI RIFORNIMENTO DI METANO?

 

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE PECULIARI DELL’ALIMENTAZIONE DEI VEICOLI A METANO?
Il metano è un ottimo carburante per i motori ad accensione comandata, che consente di raggiungere ottime prestazioni, bassi consumi, ridottissime emissioni ed assenza quasi completa di residui carboniosi all'interno del motore ancorché ridotta rumorosità complessiva del motore. Per la sua struttura molecolare, il metano permette di aumentare il rendimento energetico con una notevole riduzione dei consumi.

torna in alto

ASPETTI STATISTICI
QUANTI VEICOLI ALIMENTATI A METANO CIRCOLANO IN ITALIA?
Le recenti stime di settore indicano in circa 382.000 i veicoli alimentati a Metano. Nel 2006 sono stati installati in Italia, in After Market, circa 35.000 impianti d’alimentazione Metano.

torna in alto

ASPETTI TECNICI
COME VIENE RIFORNITO IL VEICOLO ALIMENTATO A METANO E QUANTO TEMPO SI IMPIEGA?
Il rifornimento di un autoveicolo a metano avviene attraverso la connessione della manichetta del distributore con la valvola di carico posta sul veicolo, generalmente all'interno del vano motore o nelle vicinanze del bocchettone della benzina ed un condotto che adduce il metano in pressione alle bombole (generalmente ubicate nel vano bagagli).
In una moderna stazione di servizio dotata di erogatori a peso, il tempo per questa operazione si può indicare in 2/3 minuti, per un veicolo di medie dimensioni (bombola da 80 - 100 litri).

torna in alto

A QUANTA BENZINA EQUIVALE UN CHILOGRAMMO DI METANO ?
Un chilogrammo di metano equivale a circa 1,5 litri di benzina.

torna in alto

A QUANTA BENZINA EQUIVALE UN METRO CUBO DI METANO?
Un metro cubo di metano equivale a circa 1,1 litri di benzina.

torna in alto

PERCHÉ PUÒ ACCADERE CHE L'AUTONOMIA DI UN AUTOMEZZO POSSA VARIARE DA UN PIENO ALL'ALTRO?
La variabilità di percorrenza tra due diversi rifornimenti
dipende sicuramente dallo stile di guida, ma anche dalla quantità di carburante rifornita.
Anche lo stato di efficienza del motore, così come i parametri atmosferici (pressione e umidità dell'aria) contribuiscono ad influenzare il rendimento del motore.
In particolare, non trattandosi di liquido, la quantità di carburante rifornita non dipende solo dal volume del serbatoio (ovvero dalla capacità, in litri, delle bombole del veicolo) ma anche dalla pressione e dalla temperatura raggiunte a fine carica, quindi la quantità di carburante rifornita con il "pieno" può subire leggere variazioni da caso a caso (del resto avviene lo stesso per i carburanti liquidi anche se in forma meno evidente). Un altro fattore molto importante (che determina la quantità di carburante rifornita) riguarda le caratteristiche del gas erogato (si veda la successiva domanda).

torna in alto

PERCHÉ PUÒ VARIARE L'IMPORTO PAGATO IN DUE DIVERSI DISTRIBUTORI A PARITÀ DI PIENO?
E' un fatto del tutto normale nella rete di trasporto del gas che tra diversi distributori, o anche allo stesso distributore in tempi differenti, possano essere forniti gas di diversa provenienza e quindi composizione. Ad esempio, un gas di provenienza nazionale risulta più "leggero" del gas di provenienza algerina; questa differenza potrà quindi riflettersi sui kg di gas riforniti e sull'importo totale del rifornimento.
A questo riguardo si consideri comunque che, a gas più pesante di norma corrisponde anche un contenuto energetico maggiore che si riflette in maggiori percorrenze del veicolo.

torna in alto

QUALE AUTONOMIA HA LA VETTURA TRASFORMATA CON IMPIANTO A METANO?
La capacità totale delle bombole installate (espressa in litri), se divisa per quattro (con buona approssimazione), dà i metri cubi equivalenti di metano contenuti nel serbatoio.
Ad esempio in una bombola da ottanta litri si hanno circa 20 metri cubi equivalenti di metano.
Se si ipotizza per esempio di percorrere mediamente 14 km con un metro cubo di metano (equivalente alla percorrenza di circa 12,5 km/l a benzina), l'autonomia sarà intorno ai 280 km.

torna in alto

E’ VERO CHE L’IMPIANTO METANO DANNEGGIA IL MOTORE?
L’impianto METANO non danneggia assolutamente il corretto funzionamento del motore, anzi ne allunga il periodo di vita.

torna in alto


SI PUO’ TRASFORMARE A METANO IL VEICOLO….. TURBO…. CATALITICO… 3 o 8 CILINDRI?
La BRC Gas Equipment dispone di sistemi di alimentazione a Metano compatibili ed omologati con quasi tutte le tipologie di motorizzazioni che equipaggiano le vetture presentati sul mercato. Si possono di conseguenza trasformare a Metano, senza alcuna complicazione di natura tecnica, quasi tutte le auto alimentate originariamente a benzina siano queste a carburatore, ad iniezione non catalizzata ed ad iniezione catalizzata, anche sovralimentate.
Si consiglia comunque di recarsi presso un officina BRC che verificherà nel dettaglio la tipologia di motore e fornirà informazioni specifiche.

torna in alto

E’ CONSENTITO INSTALLARE L’IMPIANTO A METANO SU UNA STATION WAGON O SU UN MONOVOLUME?
Sì, è previsto dalla circolare 58 del 30 aprile 1996.

torna in alto

QUAL’E’ LA PERDITA DI POTENZA DI UN MOTORE TRASFORMATO A METANO?
Negli impianti più moderni (iniezione di gas multipoint sequenziale fasato BRC SEQUENT) la differenza di prestazioni nell'uso pratico dell'autoveicolo è quasi inavvertibile, mentre diviene più sensibile nel caso degli impianti meno evoluti (impianti tradizionali a miscelazione), in particolare se non dotati dei sistemi elettronici di variazione dell'anticipo.

torna in alto

NONOSTANTE I POSITIVI ASPETTI ECONOMICI ED ECOLOGICI DEL METANO, DIMINUISCE LO SPAZIO NEL BAGAGLIAIO?
Occorre innanzitutto precisare che è possibile installare sul proprio autoveicolo più di una bombola metano. In questo modo, ottimizzando la scelta in funzione della conformazione del bagagliaio, si otterranno considerevoli risparmi di spazio senza penalizzare eccessivamente la capacità complessiva del metano stoccabile.

torna in alto

GLI IMPIANTI A METANO NECESSITANO DI UNA PARTICOLARE MANUTENZIONE?
Non c’è bisogno di una particolare manutenzione, si consiglia di attenersi a quella programmata.

torna in alto

ASPETTI ECONOMICI
QUAL'È INDICATIVAMENTE IL PREZZO DEL METANO?
Il metano che viene erogato nei punti di rifornimento vetture, viene misurato in chilogrammi. Un kg di metano (rilevazioni al Sett. 06) costa mediamente 0,670 Euro/kg. Per contro un litro di benzina verde costa mediamente 1,230 Euro/l.
Per rendere il confronto ancor più realistico e significativo dovremmo tenere conto che un kg di metano equivale a circa 1,5 litri di benzina. In sintesi, il risparmio economico viaggiando a metano è notevole.

torna in alto

COME VARIA IL PREZZO DEL METANO PER AUTOTRAZIONE?
Il prezzo di acquisto del metano è indicizzato al prezzo del petrolio ed è espresso in dollari. Normalmente nel mercato dei prodotti petroliferi le variazioni giornaliere del prezzo di acquisto si riflettono rapidamente sui prezzi al consumo dei carburanti liquidi, i quali non di rado subiscono aumenti o diminuzioni di prezzo più volte nell'arco della stessa settimana.
Nel caso del metano per auto, l'aggiornamento del prezzo di fornitura avviene invece sulla base della media dei prezzi dei prodotti petroliferi, su un arco di tempo più lungo; le variazioni di prezzo pertanto risultano attenuate e ritardate nel tempo.

torna in alto

QUANTO COSTA MEDIAMENTE LA TRASFORMAZIONE DA UN'ALIMENTAZIONE A BENZINA AD UN'ALIMENTAZIONE BENZINA-METANO (BI FUEL)?
Il costo di una trasformazione a Metano è influenzato da molti fattori, quali l’alimentazione originaria del veicolo (carburatore, iniezione, ecc.), la tipologia di impianto installato (tradizionale, iniezione fasata. ecc.), numero di bombole metano, ecc.
Per fornire comunque un’indicazione numerica, il costo medio di una trasformazione, considerando di installare una bombola nuova da 90 litri, si aggira su:
• 1.400 Euro per auto a carburatore o iniezione EURO 0 o EURO 1
• 1.750 Euro per auto ad iniezione con controllo della carburazione EURO 0 o EURO 1
• 2.300 Euro per auto catalizzata con sistema ad iniezione gassosa;
• 2.400 Euro per auto catalizzata con impianto ad iniezione sequenziale fasata.
Questi valori sono puramente indicativi e non comprendono extra per l’eventuale variatorei di fase (ca. 100,00 Euro), per l’indicatore di livello (50,00 €), collaudo (110,00 € se l’auto è oggetto di incentivi, 80,00 € se l’auto non usufruisce di incentivi).
Per il prezzo preciso della trasformazione si consiglia di rivolgersi ad un installatore BRC.

torna in alto

ESISTONO DEGLI INCENTIVI ECONOMICI PER LA TRASFORMAZIONE A GAS DI UN VEICOLO BENZINA O PER L'ACQUISTO DI UN VEICOLO BI-FUEL ?
La Finanziaria 2007 (LEGGE 24 novembre 2006, n. 286 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 3 ottobre 2006, n. 262, recante disposizioni urgenti in materia tributaria e Finanziaria) autorizza la spesa di 50 milioni di euro l’anno dal 2007 al 2009 per interventi finalizzati a incentivare l’installazione di impianti a GPL o a metano su veicoli euro 0 o euro 1 (incentivo di 350,00 € a vettura) o su veicoli che siano stati immatricolati da meno di 3 anni (incentivo di 650,00 € a vettura).
La stessa Finanziaria prevede anche che veicoli Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4, trasformati a GPL o metano anche precedentemente la data di entrata in vigore della presente legge finanziaria, mantengano la stessa tariffa pagata nel 2006 per la tassa automobilistica, senza introduzione di alcuna maggiorazione.
Esistono inoltre una serie di PROVVEDIMENTI LOCALI e di altri incentivi (I.C.B.I per veicoli Euro 2 ed Euro 3, Progetto Metano, ecc.) che agevolano gli utilizzatori di veicoli a GPL o Metano. Per tutti i dettagli su tali provvedimenti si rimanda ai siti www.ecogas.it o www.federmetano.it o si consiglia di rivolgersi ad un installatore BRC.

torna in alto

E’ POSSIBILE CIRCOLARE CON VEICOLI ALIMENTATI A METANO NEI PERIODI DI RESTRINZIONE DEL TRAFFICO?
Grazie alle bassissime emissioni inquinanti, i veicoli a metano possono circolare liberamente nei centri storici anche nei periodi di restrizione del traffico, salva diversa indicazione.

torna in alto

LA SICUREZZA
E’ CONSENTITO PARCHEGGIARE IL VEICOLO, ALIMENTATO ANCHE A METANO, NEI BOX INTERRATI O NE GARAGE PUBBLICI? ESISTONO ALTRE RESTRIZIONI?
Il metano, essendo un gas più leggero dell'aria, non dà luogo ad accumuli ma si disperde nell'aria; pertanto è possibile parcheggiare in box, garage sotterranei e trasportare in traghetto gli autoveicoli alimentati anche a metano. Non esistono inoltre divieti di transito in gallerie, trafori e viadotti.

torna in alto

A QUALI OBBLIGHI DI LEGGE SONO SOTTOPOSTE LE BOMBOLE DI METANO DELL’AUTOVEICOLO ?
Le bombole di metano devono essere sottoposte ogni cinque anni al collaudo presso la G.F.B.M. (Gestione Fondo Bombole Metano), l'operazione (ad eccezione del montaggio e dello smontaggio dal veicolo) è completamente gratuita ed è finalizzata alla verifica dello stato di efficienza e conservazione delle bombole, in modo da assicurare la massima sicurezza di esercizio dell'impianto a metano sull'autoveicolo. Ogni quattro anni a revisione se sono omologate secondo il regolamento ECE/ONU R110 con modalità specificate nella Circ. Min. Trasp. (Prot. N. 3171 MOT2/C del 19.9.2005)

torna in alto

E’ VERO CHE IL GAS E' PERICOLOSO?
I serbatoi per il gas compresso sono in grado di fornire le più ampie garanzie di sicurezza.
Le bombole sono infatti sottoposte a severi collaudi, sia in sede di omologazione sia nel corso della loro vita. La particolare robustezza necessaria per sopportare pressioni di collaudo di 300 bar e pressioni di esercizio di 220 bar conferisce alle bombole una notevole resistenza agli urti. L'impiego di componenti ampiamente collaudati ed affidabili, l'adozione in sede di installazione di tutti gli accorgimenti atti ad impedire fuoriuscite del gas anche in conseguenza di anomalie di funzionamento, le intrinseche caratteristiche del gas naturale sono tutti fattori che giocano un ruolo importante a favore della sicurezza. Il metano, essendo più leggero dell'aria, in caso di fuoriuscita non ristagna ma si disperde nell'atmosfera senza formare accumuli negli strati inferiori.

torna in alto

LA RETE DI DISTRIBUZIONE
CI SONO DIFFICOLTA’ NEL TROVARE PUNTI DI RIFORNIMENTO DI METANO?
La rete distributiva del metano per auto in Italia sta crescendo tanto che, ad oggi, i distributori aperti al pubblico sono circa 500. L'obiettivo di sviluppo prevede che la rete distributiva di metano per auto possa arrivare ad oltre 600 unità nei prossimi anni. Anche in autostrada all'inizio del '98 è stato aperto il primo distributore di metano in un'area di servizio; i distributori presenti ora in autostrada sono nove, mentre altri sono in costruzione.
Per l’elenco completo dei distributori si consiglia di rivolgersi ad una casa editrice cartografica.

torna in alto

 

 

 
© 2011 BRC Gas Equipment ® Diritti riservati P.iva: 00525960043
Credits - Note legali - Privacy - Disclaimer - Info